Benvenuto!

Il solo fatto che tu sia qui già mi gratifica. Che dire di più? Ormai visto che ci sei partecipa, leggi e commenta. Una sola richiesta. Quando te ne andrai non chiudere la porta!

giovedì 10 giugno 2010

(Sulla curiosità) Avete presente quando...

... in un bel discorso che vi sta prendendo completamente, vi dicono "Perché sai... vabbé, no... lascia perdere"? E voi rimanete lì a pensare, attaccati al filo, sospesi sul baratro a chiedervi che cacchio ha omesso di dirvi l'interlocutore? Perché poi le opzioni sono due. La prima è che vi stesse dicendo una cazzata sulla quale, giustamente, si autocensura; la seconda, quella che vi tormenterà fino a fine giornata, vi farà pensare quale rivelazione vi state perdendo. E' proprio una scocciatura, perchè poi, normalmente, queste cose succedono di prima mattina e abuseranno della vostra concetrazione per tutto il giorno; oppure a fine serata e vi toglieranno il sonno. Premere controlaltcanc del proprio cervello non servirà a nulla, non appena si riavvierà il sistema operativo, sarai ancora lì a pensarci. I più faciloni penseranno che basta chiedere, insistere e farsi svelare l'arcano. Eh, no! Non ci si può abbassare in maniera così meschina ai morsi della curiosità. Si fa finta di nulla, si sorvola mentre il tarlo già ci corrode dentro.

E' palese che chi ti mette in questa situazione lo fa di proposito. Di norma lo fanno le persone che non penseresti mai. E a tutto questo c'è una spiegazione terribilmente logica. Perché sai... vabbé, no... lascia perdere.

Articoli correlati per categorie



8 commenti:

Sibia ha detto...

tra l'altro: chi come me cede alle pressioni indegne della propria curiosità, ugualmente si abbassa a chiedere ed implorare ragguagli, ma ciò non porta invariabilmente a nulla :D

Grace (ma nana) ha detto...

Salve Valente...mi presento sono Grace, la NANA di Val Gina..
Ho letto suoi esilaranti commenti qui e là e la curiosità mi ha condotta alle piccole vitalità di una morte quotidiana.
Non è questa, però, la ragione per cui mi sono inserita tra i suoi sostenitori..il motivo reale è..che...(posso passare al tu?)...sai...vabbè no..lascia perdere...
;-)

Valente il ragazzo diffidente ha detto...

Ciao Grace!!!
So benissimo il motivo per cui ti sei offerta di sostenermi e risale a quella volta che... vabbé no... lasciamo perdere!!!

Benvenuta Grace spero che la permanenza sia piacevole!!!

Valente

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Beh si... In realtà poi è bello sapere come all'interno della società tale cosa resti... no vabbè... lascia perdere... (mi associo al tormentone) :D

sblog ha detto...

..lascio perdere?

patèd'animo ha detto...

cioè sono l'unica che non lascia perdere?? la solita scassamarroni?
no perchè in realtà io questo punto lo approfondirei. Cioè, mi è già successo più di una volta e.. ok. Ok. Lascio perdere.

canemacchina ha detto...

occorre affinare le qualità persuasive, sino alla minaccia :-D

frank spada ha detto...

Ormai la mattina se né andata e stasera... chissà che la curiosità non sopravanzi una partita, mi dico: http://www.robinedizioni.it/marlowe-ti-amo
Grazie per l'ospitalità